VENERDÌ 21/3 MANIFESTAZIONE CSM Emilia-Romagna a Bologna_Take the square, take the streets!

1403369_575901859148884_330857621_o

VENERDÌ 21/3 ritrovo ore 7.20 stazione di Reggio Emilia partenza ore 7.45
info: 3386066779 – Andrea

Ore 9.00 piazza S. Francesco (BO)

 

Comunicato del Coordinamento Studenti Medi E.R.

La scuola è in crisi?
#ripensiamola

Questa vuole essere una presa di parola da parte del coordinamento studenti medi E.R. riguardo l’attuale condizione delle nostre scuole.

Quello che vogliamo dire è che c’è bisogno di ripensare l’istituzione scuola, ed è necessario farlo tutt* insieme: studenti, professori, personale ata, genitori, educatori e tutti il mondo della formazione.

La scuola deve essere intesa come luogo di crescita collettiva e individuale, all’interno della quale apprendere capacità critiche e sbagliare, fuori dalle logiche repressive fatte di guardie, cani, digos e carceri.

Esiste un patto fra student* ed istituzione scuola, fatto di fiducia reciproca, di dialogo e di comprensione delle necessità.

Purtroppo questo patto viene troppe volte dimenticato e non considerato.

Noi vogliamo assumerci le responsabilità delle nostre azioni e abbattare quel muro di cinta fatto di repressione, silenzio, presidi scheriffi e professori indifferenti che spesso troviamo d’innanzi a noi nel momento del bisogno.

Nella società attuale chi sbaglia non ha una seconda possibilità, non esiste realmente il beneficio del dubbio, non s’indagano mai abbastanza le motivazioni che muovono le persone a compiere certe azioni.

La scuola deve essere un primo e vero spazio concreto dove aiutare a fondo chi è in difficoltà o chi è in errore, senza scaricare problematiche in mano a divise di vario colore. Non si può delegare l’importantissimo lavoro pedagogico a questure e prefetti che sicruamente non sono figure di riferimento per apprendimento e stile di vita.

Un altro tema che ci sta a cuore è l’antirazzismo. Spesso assistiamo ad episodi di vario tipo di violenza dentro le nostre aule e fuori dalle nostre scuole. Questi episodi invece di essere affrontati tutt* insieme in un clima di confronto alla pari, oggi vengono affrontati con superficialità o addirittura con indifferenza, lasciando spazio e agibilità a soggetti violenti razzisti e xenofobi contro cui noi lottiamo quotidianamente.

Discutiamo e costruiamo tutt* insieme le nostre scuole antifasciste, pubbliche e solidali senza cani, senza polizia nè repressione. Difendiamo ed ampliamo il benessere ed i diritti di tutte le componenti del mondo della formazione, all’insegna dell’antirazzismo, del meticciato, e dell’antisessismo.

Per far in modo che nessuno venga piu prelevato da scuola da finanzieri/boia.

Per uscire dalla scuola azienda e dalla scuola proibizionista che vede solo un unico approccio possibile alla discussione sulle sostanze.

Per sentirci liber* e sicur* nelle nostre scuole, per costruire un futuro sano e sicuro.

INVITIAMO TUTT* A PARTECIPARE ALLA MANIFESTAZIONE CHE SI TERRA’  VENERDI’ 21 ORE 9:00 P.ZZA SAN FRANCESCO

___________________________________

Metti “Mi Piace” alla pagina del CSM Emilia Romagna –> https://www.facebook.com/pages/Coordinamento-Studenti-Medi-Emilia-Romagna/575781352494268?fref=ts

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.