Chi siamo?

12023102_1047772318590671_1852324485_n

 

Studenti Autorganizzati è un collettivo indipendente che nasce nel 2012 dalla volontà di studenti e studentesse delle scuole reggiane di autoinformarsi ed attivarsi per prendere parola su questioni sociali e politiche che incontriamo nella nostra quotidianità e in cui ci sentiamo coinvolti.

Partendo da valori condivisi come  l’antirazzismo, l’antisessismo e l’anticapitalismo, che crediamo essere fondamentali per formare una società che sia più giusta e che ci rappresenti, coniughiamo le tante battaglie e iniziative che portiamo avanti.
Al centro del nostro interesse vi è sempre stata la valorizzazione del ruolo dello studente all’interno della scuola, il luogo principale in cui creiamo relazioni, pensiero e conoscenze . Da anni vediamo poco per volta, riforma dopo riforma, saccheggiato il nostro diritto allo studio, impoveriti e trascurati i nostri istituti e ridimensionati gli spazi di democrazia. A fronte di questo, abbiamo sempre cercato di organizzarci e trovare nuove forme di mobilitazione che unissero tanti e tante per rivendicare e costruire una scuola di diritti e libertà, di qualità e accessibilità a tutti.

D’altra parte, crediamo che la scuola ci debba insegnare ad aprire gli occhi sul mondo, per questo il nostro interesse parte dalla scuola e arriva a toccare tematiche variegate di cui vogliamo approfondire gli aspetti e costruire una nostra coscienza critica. Da temi di ampiezza globale come le guerre o le migrazioni, ad altri più ristretti come un referendum che sta per essere votato o questioni che riguardano la nostra città.

Un tema che molto ci interessa e ci riguarda è il basso numero di spazi in città a disposizione dei giovani dove in maniera libera e gratuita si possano svolgere attività extrascolastiche, eventi, feste, assemblee, ogni sorta di forma di socialità e aggregazione tra il mondo giovanile e studentesco.
Per noi questo problema viene in parte risolto dalla possibilità di poter portare gran parte delle attività che insieme organizziamo all’interno del centro sociale Aq16: uno spazio occupato ed autogestito, recuperato dall’abbandono e dal degrado e che da anni è diventato un vero e proprio bene comune per la città, in cui è possibile avvicinarsi alla politica, divertirsi e relazionarsi fuori da logiche di mercato e di potere. Uno spazio nella quale ci riconosciamo e che ci permette di incontraci, organizzarci ed autofinanziarci al di fuori delle scuole.

Tutto questo è Studenti Autorganizzati, un collettivo che non ha nessun tipo di vincolo superiore, dove tutte le decisioni vengono prese nelle assemblee settimanali in cui i partecipanti hanno uguale libertà di parola e potere decisionale. Per questo motivo è sempre disposto a cambiare in base a ciò che collettivamente si definisce.

A tutti gli studenti e studentesse che nelle scuole, in città, nella società vedono ingiustizie a cui vogliono ribellarsi, l’invito che facciamo è di non restare indifferenti ma di unirci, partecipare e organizzarci perché un mondo diverso, all’altezza dei nostri desideri, è possibile.

“Se si sogna da soli è solo un sogno, se si sogna insieme è la realtà che comincia”.

STUDENTI AUTORGANIZZATI Reggio Emilia

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.